1
Solamente poche settimane fa Lyanco sembrava destinato a lasciare il Torino: sulle sue tracce c'erano diverse società, sia in Italia che all'estero (Bologna e Sporting Lisbona su tutte), ma nessuna trattativa si è concretizzata, è così che il brasiliano è rimasto in granata. 

Ora, da possibile partente è diventato un titolare della retroguardia di Marco Giampaolo: il tecnico è rimasto impressionato dalle qualità del giocatore e lo ha schierato titolare nelle ultime due partite.