329
Puntuale come un pendolino svizzero l'idea e l'ombra di una Superlega Europea torna con prepotenza e mette in bilico i campionati d'Europa e le competizioni Uefa. Questa volta a spingere per la creazione della European Premier League sono i club inglesi che sono andati oltre la semplice idea perché hanno coinvolto la Fifa e un fondo d'investimenti pronto a finanziarne la creazione. 

L'IDEA DELLE BIG D'INGHILTERRA - La proposta portata avanti da Liverpool e Manchester United trova conferme oggi su Repubblica al punto che già nel corso del prossimo mese potrebbe esserci un annuncio ufficiale. Le squadre che ne prenderanno parte sono tra le 12 e le 18 e comprenderanno oltre a 5 formazioni inglesi (Man United, Man City, Liverpool, Chelsea e una fra Tottenham e Arsenal) anche l'elite del calcio europeo con Real Madrid, Barcellona, PSG, Bayern Monaco e Juventus fra le società certe.

PIANO DA 6 MILIARDI - Dietro al progetto secondo la BBC c'è anche la regia del patron del Real Madrid Florentino Peres e avrebbe già trovato un progetto di finanziamento con il fondo d'investimento internazionale Jp Morgan. Sono ben 6 i miliardi proposti per avviare il progetto con la Uefa che trema e, almeno per ora e in via ufficiale, "si oppone fortemnete a una Superlega d'Europa". Idee, progetti, che trovano anche posizioni negative come quella del numero 1 della Liga Javier Tebas.