Commenta per primo
Thomas Tuchel, allenatore del Chelsea, parla a Sportweek, dicendo la sua su Romelu Lukaku: "È molto più difficile allenare Neymar e Mbappé che i Lukaku. La Juve? Sapevo che poteva essere una gara difficile, dove avremmo avuto il possesso, ma anche poche occasioni. Forse siamo arrivati un po' stanchi mentalmente. A bordo campo ero frustato perché quando affronti avversari così è difficile intervenire, e devi solo sperare in una giocata. E invece abbiamo commesso errori insoliti che hanno dato loro coraggio, permettendo di fare il gol decisivo. La scelta tattica di Allegri è rispettabile, il risultato gli dà ragione. In vista del ritorno dobbiamo restare allerta, correggere gli errori e inventare qualcosa di nuovo"