2
Udinese-Hellas Verona 4-0

Bizzarri 6: nessun pericolo, il Verona non arriva quasi mai al tiro.

Stryger 6,5: passa inosservato quando schierato come centrale, ma è una garanzia.

Danilo 6: il vecchio giocatore insicuro è sparito, tornato sui livelli delle prime stagioni.

Nuytinck 6: solita prova di carattere e attenzione

Widmer 7: sale e scende sulla fascia, chiude le avanzate regala assist e segna.

Barak 8: se qualcosa l'aveva fatto intravedere a inizio stagione, adesso sta facendo vedere tutto e che spettacolo

Behrami 6: fornisce maggiore equilibrio, magari con meno imprevedibilità, alla mediana rispetto a Fofana.

(67' Hallfredsson 6: rinforza il centrocampo e i suoi vanno a chiudere la gara)

Jankto 6: sembra quasi messo in ombra dal suo connazionale Barak, gli manca quel qualcosa in più per tornare a essere lui.

(82' Balic s.v.)

Adnan 6,5: non lo toglie più nessuno dalla fascia, grinta e carattere in entrambe le fasi di gioco.

Lasagna 7: tanta voglia di fare bene, sempre pungente e se perde un pallore rincorre l'avversario per recuperarlo, poi un assist e un gol pazzesco

(81' De Paul s.v.)

Lopez 5,5: è l'unico a dare qualcosa in meno rispetto a tutta al squadra


All. Oddo 6,5: che dire, senza cali di tensione, ha fatto della normalità il suo punto di forza.