Commenta per primo
Udinese-Fiorentina 1-0

Musso 6,5: decisivo in uscita su Vlahovic a metà della ripresa. Non viene chiamato in causa in altre occasioni.

Becao 5,5: dalle sue parti gli ospiti arrivano spesso sul fondo. Ribery lo mette leggermente in difficoltà nel corso della seconda frazione.

Bonifazi 6,5: controlla egregiamente le avanzate Viola, sbagliando poco anche in costruzione.

Nuytinck 6,5: encomiabile l’esperienza con cui guida la difesa. La sua presenza è fondamentale.

Molina 6: tanta corsa per l’esterno argentino. Si propone anche in fase offensiva, calciando pericolosamente verso la porta avversaria.

(Dal 45+1’ s.t. De Maio sv)

De Paul 7: il migliore della compagine friulana. Copre, riparte e crea superiorità numerica: decisivo nel pennellare il traversone che regala il vantaggio finale.
Walace 6: fa da filtro davanti alla difesa, coprendo bene gli spazi in fase di non possesso.

Makengo 5,5: non ancora al 100% della forma fisica. Può crescere.

(dal 25’ s.t. Arslan 6: entra bene in campo, aiutando i compagni nel pressing e nella ripartenza)

Stryger Larsen 6: l’occasione più ghiotta della partita capita sui suoi piedi, ma il laterale danese non riesce ad agganciare bene, calciando 

Llorente 5,5: fatica e non poco tra le maglie ospiti. Si limita a difendere palla e far salire la squadra.

(dal 31’ s.t. Braaf 6: garantisce freschezza e lucidità al riparto offensivo)

Nestorovski 7: suo il gol che decide il match. Dopo una partita non facile, è bravo a raccogliere un cross perfetto di De Paul e bucare Dragowski con un colpo di testa micidiale.

All. Gotti 6,5: schiera una formazione piuttosto obbligata. Conquista una vittoria importantissima, che lo proietta al 12esimo posto in classifica, a quota 28 punti.