Commenta per primo
Fiorentina-Udinese 2-1

Bizzarri 5: pochi grattacapi fino alla seconda rete viola, quando sulla conclusione di Veretout respinge malissimo tra i piedi di Thereau. Nessuna colpa, invece, in occasione del gol dell’1-0.

Widmer 5,5: rientra dopo l’infortunio e disputa un tempo in cui non soffre eccessivamente gli affondi della Fiorentina. Simeone riesce però ad anticiparlo confezionando l’assist per Thereau in occasione della rete dell’1-0.

(Dal 46’ Adnan 6: entra e confeziona il primo tiro in porta della propria squadra, costringendo Sportiello alla deviazione. Poi disputa una gara senza infamia e senza lode)

Angella 5,5: prima salva sulla linea – e con l’ausilio del palo – una conclusione di Thereau, poi si perde proprio l’ex compagno di squadre che indisturbato segna la rete del vantaggio viola. Regge bene, ma soffre alcuni affondi.

Nuytinck 6: qualche colpa, sulla prima rete, è anche sua. 

Samir 6: il suo gol si rivela vano. Rimedia un cartellino giallo dopo aver steso Chiesa per fermare un contropiede.

Fofana 6: il primo squillo dell’Udinese è una sua conclusione al 42’. Cresce all’interno della gara ma non incide.

(Dal 68’ Perica 5,5: entra per aumentare il peso offensivo)

De Paul 4,5: nervoso e isolato. Tocca un pallone nel primo tempo e rimane troppo distante da Maxi Lopez e dal centrocampo. Il VAR gli annulla la rete segnata su assist di Lopez, con quest’ultimo in fuorigioco. Perde un pallone sanguinoso, errore da cui scaturisce la seconda rete dei gigliati.

Barak 5: mancano esperienza e caparbietà nel gestire le situazioni a questi livelli. Fisico imponente, ritmo e apporto tattico da rivedere.

Jantko 5,5: poco. Poco davvero. Non riesce a uscire dall’anonimato in questa partita. Probabilmente va in confusione a causa della mobilità tattica della Fiorentina.

Lasagna 4,5: uno scatto ad inizio partita, poi il nulla. Non riesce a trovare spazio tra Pezzella ed Astori, diventando invisibile.

(Dal 46’ Matos 6: ex della gara, porta vitalità alla manovra offensiva e concede meno punti di riferimento alla retroguardia locale.

Lopez 5,5: anche lui si vede veramente poco, annullato dalla difesa della Fiorentina. Annullato, come il gol di De Paul in cui l’argentino si fa cogliere in fuorigioco, anche se resta da premiare l’altruismo.

All.: Delneri 5,5: il centrocampo lo tradisce, Bizzarri con la sua negativa respinta regala a Thereau la seconda rete. “Prima lo supportavamo, poi lo sopportavamo”, aveva detto di Thereau…