3
Salernitana-Udinese 0-4

Padelli 7,5: Risponde presente su una punizione insidiosa di Verdi. Miracoloso al 40’ prima su Bonazzoli e soprattutto su Verdi. Decisivo anche su Fazio.

Becao 7: mette la museruola a Djuric che forse per la prima volta in stagione non riesce a dominare sulle palle alte.

(dal 42’ st Benkovic sv)

Nuytinck 7: insieme a Becao limita molto Djuric, dalle sue parti bazzica anche Bonazzoli ma lui lo tiene a bada.

Perez 6,5: prestazione ordinata e senza sbavature.

Molina 6,5: ci prova da fuori e scende molto. Suo il cross per il raddoppio. Corre tantissimo.

Pereyra 7: sempre presente in fase offensiva. Si fa ipnotizzare da Belec dagli undici metri. Ad inizio ripresa si riscatta, mettendo il lucchetto al match con un contropiede fulminante.

(dal 23’ st Soppy 6: impatta bene nel match, prova spesso a ripartire)
Walace 6: la sua presenza si sente il mezzo al campo, ci mette tanta fisicità.

Makengo 6: fa tanta legna a centrocampo. Ad inizio ripresa ritarda il tiro a tu per tu con Belec, permettendo il recupero di Gyomber.

Udogie 7,5: mette il turbo sul gol del vantaggio, portando a spasso la difesa di casa prima di servire Delofeu. E’ devastante sullo 0-3, dove sfodera un destro a giro bellissimo. Ancora devastante nell’accelerare sull’azione del rigore.

(dal 23’ st Pafundi 6: esordio a 16 anni in Serie A)

Deulofeu 8: parte forte con un destro a giro pericoloso. Al secondo tentativo inventa un gran colpo per battere Belec. Segna anche la doppietta dopo un’azione magistrale, ma la bandierina alzata gli strozza l’urlo in gola. Si guadagna anche un rigore.

(dal 1’ st Samardzic 6,5: sfiora il gol con un bel sinistro che spacca l’incrocio)

Nestorovski 7: tocca una sola palla e la trasforma in gol, tempismo perfetto. Avvia il contropiede del Poker.

(dal 47' st Pinzi sv)

All. Cioffi 7: aveva promesso un Udinese combattivo e i suoi vanno a dominare a Salerno.