4
Juan Musso era diffidato e nel corso della sfida contro il Benevento il portiere dell'Udinese si è reso protagonista di un'uscita a vuoto su Lapadula che ha causato il calcio di rigore poi trasformato da Viola. Il portiere, per la ormai celebre regola, non è stato espulso per la chiara occasione da gol, ma è stato soltanto ammonito. Essendo però nell'elenco dei diffidati salterà comunque la prossima partita che vedrà i friulani affrontare la Juventus.