Commenta per primo
Il coronavirus allarma il calcio mondiale, anche in Sudamerica dove la Conmebol corre ai ripari: la federazione ha chiesto alla Fifa di posticipare l'inizio delle gare di qualificazione per i Mondiali in Qatar del 2022, ora in programma il prossimo 22 marzo, per l'impossibilità di convocare giocatori dall'Europa e per salvaguardare la salute di tutti.