4
Nulla da fare, la prima partita in casa dell’Europa League 2017/2018 la Lazio la dovrà disputare a porte chiuse. Nonostante si fosse ipotizzato un tentativo di ricorso, la partita contro lo Zulte Waregem in programma il prossimo 28 settembre non vedrà i laziali sugli spalti. Lo comunica direttamente la società biancoceleste con un comunicato sul proprio sito ufficiale: “La S.S. Lazio s.p.a. informa i propri tifosi che la partita di Europa League contro lo SV Zulte Waregem in programma presso lo Stadio Olimpico di Roma in data 28/09/2017 verrà disputata a porte chiuse in osservanza alla sanzione imposta dall’UEFA. Pertanto la S.S. Lazio avverte i tifosi a diffidare da soggetti italiani o esteri che hanno posto in vendita biglietti per assistere all’incontro che non potranno comunque essere utilizzati. Formello (Roma), 31/08/2017”.