Accostato al Milan nel mercato invernale, Alexandre Pato rescinde ufficialmente il proprio contratto con il Tianjin Tianhai, una volta Tianjin Quanjian. Dopo due anni, quindi, finisce l'avventura cinese del Papero, che non sorprende, visto quel "I'm not happy" pubblicato su Weibo, social network cinese, qualche giorno fa. 

IL FUTURO - In Brasile si parla di un suo ritorno in patria, ma non è da escludere la pista italiana, visto che più volte ha dichiarato amore per quella Serie A in cui è sbocciato in tutto il suo potenziale. E chissà se, da parametro zero, in futuro, potrà realizzare il sogno di tornare a vestire la maglia del Milan, dove c'è il 'suo' Leonardo. A gennaio è stato accostato ai rossoneri, alla ricerca di un attaccante prima del caso Higuain. Al momento non è una strada percorribile, ma nel mercato estivo tutto è possibile.