38
Finisce l'avventura al Milan per Pietro Pellegri e inizia quella al Torino. Il club rossonero ha annunciato di aver risolto anticipatamente il prestito dal Monaco dell'attaccante, che contestualmente passa in prestito con diritto di riscatto ai granata.

COMUNICATO MILAN - AC Milan comunica di aver definito con l'AS Monaco la risoluzione anticipata del prestito del calciatore Pietro Pellegri.

Il Club ringrazia Pietro per l'impegno profuso e gli augura le migliori soddisfazioni per il prosieguo della sua carriera.

 

COMUNICATO TORINO - Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall'Association Sportive de Monaco Football Club, a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Pietro Pellegri.

 
Pellegri è nato a Genova il 17 marzo 2001. Cresciuto calcisticamente tra le fila del Genoa, con i rossoblù - sulla cui panchina sedeva il tecnico Ivan Juric - ha esordito in Serie A, contro il Torino, il 22 dicembre 2016 a 15 anni e 280 giorni, eguagliando primato di precocità di Amedeo Amadei. Il 28 maggio 2017 ha segnato la sua prima rete nella massima serie diventando il terzo più giovane marcatore della storia. La stagione successiva, ancora al Genoa, con i due gol alla Lazio nel match disputato il 17 settembre 2017, è diventato il più giovane ad aver segnato una doppietta in Serie A. Nel gennaio 2018 si è trasferito in Francia, al Monaco, formazione con la quale ha collezionato 23 presenze e 2 reti.  Nella stagione 2021/'22, infine, ha vestito la maglia del Milan. Per Pellegri anche una presenza con l'Under 21 azzurra e una con la maglia della Nazionale A. Tutto il Torino Football Club accoglie Pellegri con un caloroso benvenuto: buon lavoro, Sempre Forza Toro!