237
C'è tanta confusione intorno all'acquisto di Vlahovic. C'è chi trova scandaloso che una società indebitata spenda tanti soldi in un colpo solo. Può essere vero, ma ci sono due elementi da sottolineare. Il primo è che i soldi sono della Juve, non della collettività, quindi ne fa quel che vuole. Secondo è che la Juve ha coperto i suoi debiti con due aumenti di capitale da 700 milioni, tecnicamente non li ha più. Vlahovic non va considerato tanto una spesa, quanto un investimento importante e abbastanza sicuro. Il costo sarà ammortizzato in cinque anni. Quando Vlahovic sarà ancora molto giovane la Juve potrà eventualmente cederlo a prezzo quasi pieno. 

Ascolta "Sconcerti su Vlahovic, i soldi della Juve e la confusione sul calciomercato" su Spreaker.

Anche i sette milioni d'ingaggio sono tanti, ma non epici. Ramsey ne prende due di più a 31 anni. Icardi dieci per fare panchina a Parigi, Lukaku dodici con risultati simili. Mi sembra che in questo affare ci sia già qualcosa di un calcio diverso, di una Juve più attenta. Preoccupa semmai l'enorme confusione mediatica della storia. E' la situazione ideale per non essere accolto bene dalla squadra. Lì dovrà davvero stare attenta la Juve. Il resto lo farà Vlahovic.