33
Una vita da bomber, quest’estate il tormentone lo canta Bobo Vieri, insieme a Nicola Ventola e Lele Adani. "Una canzone nata per gioco durante il lockdown, dalla nostra amicizia", raccontano i tre amici ed ex calciatori. Il brano è uscito su tutte le piattaforme a mezzanotte, ma era già stato passato alla radio in anteprima su RTL 102.5. Previsto anche un video diretto da Fabrizio Conte, che sarà un'alternanza di calcio, balletti e musica e vedrà come protagonista anche Costanza Caracciolo e il figlio di Ventola. 

Ovviamente, il tutto andrà preso con un pizzico di ironia e leggerezza e i tre hanno dato il là a questo progetto con l’intenzione di regalare allegria e gioia. "Veniamo dal calcio - dice Adani - ed è stato un privilegio essere ospitati dalla musica, dato che il gemellaggio calcio-musica è una delle cose che unisce più di tutto. Speriamo che il nostro contributo possa essere un buon auspicio per nuovi sorrisi e abbracci". 

Tra i tre 'amigos' l’ugola migliore è sicuramente quella di Nicola Ventola che, tra i suoi sogni, oltre a fare il calciatore aveva quello di diventare il Ricky Martin italiano. Per Bobo, Vita da bomber non è il debutto in ambito musicale. Infatti già l'anno scorso l’ex attaccante della Nazionale si era dato all'attività di Dj, con un un tour in molti locali italiani (Il Bobo Vieri DJ Show) e un singolo (The Change), in collaborazione del deejay Luca Cassani e della vocalist Lara Caprotti. Due esperienze alla quali Bobo è arrivato con il solo intento di divertirsi e coltivare una passione. Niente di musicalmente serio ovviamente ma, in tema di tormentoni estivi, i tre sono in ottima compagnia.