Calciomercato.com

Uragano Hojlund: segna a raffica anche con la Danimarca, sotto gli occhi della Juve. Ora l’Atalanta cambia idea

Uragano Hojlund: segna a raffica anche con la Danimarca, sotto gli occhi della Juve. Ora l’Atalanta cambia idea

  • Daniele Longo
    Daniele Longo
  • 80
Semplicemente devastante. Rasmus Højlund si è preso anche la Danimarca a soli vent’anni. Una tripletta all’esordio da titolare contro la Finlandia, una doppietta in casa del Kazakistan. Rapidità, inserimento sul primo palo, esplosività, lettura di gioco e senso del gol: Højlund e’ un talento vero in fase di decollo. È stata brava e coraggiosa l’Atalanta a puntarci per prima la scorsa estate versando ben 17 milioni di euro nelle casse dello Sturm Graz. Una cifra importante che ora, a distanza di qualche mese, sembra addirittura quasi irrisoria considerando quanto ha già fatto vedere in questa stagione.

Ascolta "Uragano Hojlund: segna a raffica anche con la Danimarca, sotto gli occhi della Juve. Ora l’Atalanta cambia idea" su Spreaker.

LA JUVE C’È - Højlund era già stato segnalato dagli scout di Milan e Juve alle proprie dirigenze, ma alla fine solo l’Atalanta è andata con convinzione sul giocatore. Ma l’interesse del club bianconero ora è più concreto di qualche mese fa tanto che è in crescita il partito di chi lo ritiene il profilo ideale per sostituire, eventualmente, Vlahovic nella prossima stagione. L’attaccante serbo non è considerato incedibile dal club bianconero che è pronto a valutare offerte nella prossima estate.

VALUTAZIONE IN CRESCITA - Nei piani dell’Atalanta Højlund deve completare la sua crescita sotto la guida di Gasperini almeno per un’altra stagione. Ma i gol e le prestazioni del classe 03’ hanno attirato le attenzioni di mezza Europa, Premier League in primis, e non sarà facile trattenerlo. La Dea valuta il suo gioiello non meno di 50 milioni ma questa cifra è destinata a salire considerando che Rasmus continua a stupire e non ha alcuna intenzione di fermarsi.

Altre notizie