Dopo le voci sull'uscita dall'Arsenal e quelle (smentite) sull'interesse ad acquistare il Milan, Alisher Usmanov ha siglato un'intesa con Jack Ma per una joint venture da 2 miliardi di dollari tra il gigante informatico russo Mail.ru e il colosso cinese dell'e-commerce Alibaba. 

Fa parte della nuova alleanza tra la Russia di Vladimir Putin e la Cina di Xi Jinping in risposta alla "politica di azioni unilaterali e di protezionismo commerciale" degli Stati Uniti di Donald Trump. I due presidenti si sono incontrati a Vladivostok, dove hanno assistito alla più imponente esercitazione militare russa (due flotte navali, 300mila soldati, 36mila veicoli corazzati e oltre mille velivoli) dai tempi della Guerra fredda (con la partecipazione anche di 3.200 uomini, 30 mezzi aerei, 900 carri armati e mezzi corazzati cinesi) e all'inizio del Forum economico tra i due Paesi. L'obiettivo è di portare gli scambi commerciali a quota 100 miliardi di dollari già entro la fine del 2018 dopo gli 87 miliardi realizzati l'anno scorso.