62
Draghi presidente del Consiglio ha detto ieri in Parlamento: d'ora in poi si vaccina solo in ordine di età. Ogni altro vaccinato non in ordine di età, anche se fatto accomodare da questa o quella Regione, sarà un vaccinato abusivo. Sarà vero stop già da oggi agli imbucati del vaccino o le vie al vaccino sono infinite per la provvidenza che tutela questa o quella corporazione di arti e mestieri?

Lockdown, Merkel si è arresa alla via italiana - Merkel si è arresa, niente lockdown duro in Germania per i giorni pasquali. Lo aveva annunciato come deciso e da farsi appena 48 prima e ci ha rinunciato dopo aver constatato che la politica e ampi settori dell'economia (non l'industria ma i servizi) non lo reggevano il lockdown duro. Attenzione: è il lockdown duro ad essere stato revocato in una sorta di mini abiura pronunciata dalla stessa Merkel quando lo definisce "errore mio di cui mi scuso". Resta e persiste in Germania un lockdown non particolarmente restrittivo. E andrà avanti fino a Pasqua e anche oltre Pasqua. Quel che di per certi versi clamoroso è accaduto in Germania è che la Merkel abbia preso atto che di più e meglio non si può fare. E che abbia quindi allineato la Germania sul lockdown modalità Italia: limitazioni (spesso necessariamente elastiche) e non chiusura delle attività. 

Caccia ai vaccini: di chi i 29 milioni di dosi AstraZeneca trovate ad Anagni? - La Ue minaccia e forse già organizza un blocco dell esportazioni di vaccini prodotti in Europa se dalla Gran Bretagna alla Ue non arriva, come fino ad ora. neanche una dose. Londra replica con simmetrica minaccia. Allora la Ue chiede al governo italiano di ispezionare uno stabilimento ad Anagni. I Nas trovano 29 milioni di dosi AstraZeneca, formalmente destinate al Belgio. Resta il dubbio, condiviso anche da Draghi in Parlamento, che il Belgio sia l'unica destinazione finale.
Il prete dei feti vivi fatti a pezzi per farci vaccini, tre i mancati interventi - Giunge da Cesena la notizia, anzi il video, di un prete in paramenti e in liturgica predica, quindi per nulla impegnato a comunicare una sua personale opinione. Non da privato e singolo cittadino ma da ministro della Chiesa il prete ha così condotto la sua orazione davanti ai fedeli: "Come voi sapete...ci sono donne che vengono ingravidate per poi farle abortire e dare i feti vivi a quelli che ci fanno i vaccini...feti che vengono fatti a pezzi, il cuore, il polmone, il fegato vengono presi vivi ed estratti dai feti vivi...aziende e società pubbliche e private pagano le donne in cambio dei loro feti...". Come voi sapete! A quale sapere richiama e rimanda questo predicatore, predicatore di che? 
Sono comunque tre i mancati interventi: quello della forza pubblica in flagranza di procurato danno alla salute pubblica, quello di infermieri e sanitari per evidente stato di alterazione mentale e soprattutto quello della Chiesa, del Vaticano e, perché no, dello stesso Papa. Sì, perché qui non si tratta di una tonaca di provincia fuori di testa. Una predicazione siffatta è l'equivalente, pari pari, dei maestri spirituali che benedicono e mobilitano soldati e fedeli dell'Isis quando proclamano scienza e istruzione prodotti del demonio. Quel che quel prete cattolico racconta dei vaccini e della medicina è lo stesso di quel che i mullah di guerra raccontano delle Università, delle scuole, degli scienziati: roba da distruggere. Distruggere la scienza e i falsi idoli, la scienza l'idolo peggiore di tutti, la scienza come il cavallo di Troia del Maligno. Questo è quel che va iniettando in giro quel prete e il danno che ai figli di dio ne viene è perfino superiore al danno che alla Chiesa viene dalla vergogna finalmente confessa della pedofilia dentro la stessa Chiesa. 

Selfie di deputato con sfondo terapia intensiva - Importa relativamente poco di che partito sia il deputato che in visita (?) in un reparto di terapia intensiva si è prodotto in selfie con i letti dei malati come coreografia. Chi lo ha fatto entrare in quel reparto? E, soprattutto, chi non lo fa uscire dal suo corteo politico, accomodare fuori dal suo partito? 

PD, ci si può iscrivere anche se nati maschi? - Probabilmente sì, dovrebbe bastare un atto di contrizione e il giuramento di assoluta fede nella natura imperfetta del maschile e nella sostanza taumaturgica del femminile. Sic transit quella che fu una filosofia della storia.