Commenta per primo

Alla vigilia di Italia-Spagna, dice la sua anche Jorge Valdano, ex tecnico del Real Madrid ed ex campione del mondo con l' Argentina nel 1986. Intervistato dal Corriere della Sera, l' ex campione albiceleste parla dell' Italia: "Pirlo è la parte sostanziale del sistema di gioco dell' Italia, Cassano è la creatività, è il giocatore che può inventare quella soluzione vincente che nemmeno i giocatori più forti possono trovare", e sul talento di Bari Vecchia aggiunge: "Cassano non ha risposto con professionalità quando è venuto a giocare qui a Madrid e al Real la possibilità ce l' hai per un anno solo, perché qui l' agonismo è altissimo". Poi si sofferma sui differenti modi di concepire il calcio delle due nazioni: "L' Italia si affida soprattutto alla tattica e alla forza fisica dei propri giocatori, invece in Spagna si dà molta importanza alla tecnica, per questo tutte le squadre spagnole hanno un livello tecnico straordinario. [...] La Spagna ha capito che per giocare bene a calcio la tecnica è fondamentale".