Commenta per primo
Dopo 636 partite che hanno coinvolto 631 squadre, la prima FA Cup australiana arriva alla finalissima nel Coopers Stadium di Adelaide. Davanti al pubblico di casa l'Adelaide United spera di conquistare il primo titolo dal campionato australiano conquistato nel 2006. Di fronte c'è il Perth Glory, squadra che non vince niente da dieci anni ma che sotto la guida di Kenny Lowe ha tutta l'intenzione di tornare ad assaporare la vittoria. Passano solo cinque minuti e i padroni di casa hanno subito una grande occasione: Sergio Cirio la mette in mezzo, ma Awer Mabil non aggancia il cross del compagno. L'Adelaide United preme ancora, stavolta Mabil cerca Bruce Djite e solo la prontezza di Josh Risdon sventa il pericolo. Il primo tempo finisce a reti inviolate, ma al 58' ecco il momento chiave: Risdon perde palla sulla fascia e prova ad atterrare l'argentino Marcelo Carrusca, che al minimo contatto crolla a terra. Per l'arbitro Chris Beath è intervento da giallo, il secondo per Risdon, che lascia il Perth Glory in dieci, e poco dopo l'Adelaide United ne approfitta con una grande azione corale che lancia Cirio. Lo spagnolo stavolta da posizione defilata segna il gol vittoria. Finisce 1-0 per lo United e la gioia dei tifosi di Adelaide si scatena.

Get Adobe Flash player