Ancora scene da guerriglia, in uno stadio che avrebbe dovuto regalare soltanto una bella sfida sportiva, nel giorno in cui si rinnovava la grande rivalità tra Juventus e Torino. E invece, dopo gli scontri tra tifosi nella giornata di ieri, i tafferugli si sono spostati anche all’interno dello stadio Olimpico, pochi minuti dopo il fischio finale del match tra granata e bianconeri. 

IL VIDEO SHOCK - Le immagini degli scontri sono, francamente, incommentabili. Una scena di violenza medievale, in cui un sostenitore bianconero finisce addirittura per cadere dalla balaustra, spinto giù da un “cugino”: un volo tremendo accolto dagli applausi della tifoseria avversaria. E il delirio prosegue incontrastato, tra cori “Uccideteli” e i tentativi da parte delle Forze dell’Ordine di dividere le due fazioni. Soltanto l’inno della Serie A, udibile in sottofondo, ci ricorda che questa era niente più che una partita di calcio. Di seguito, lo scioccante video dei minuti seguenti al fischio finale di Toro-Juve allo stadio Olimpico Grande Torino.