Commenta per primo

Il tecnico dei friulani Francesco Guidolin non cerca alibi nelle assenze e vuole un Udinese da battaglia contro il Chievo: "Non dobbiamo pensare al fatto che abbiamo giocato tante partite  ultimamente. Dobbiamo solo pensare alla gara di domani. Dobbiamo cercare di giocare come a Bologna: vivaci, aggressivi e generosi. Spero di vedere questo dai ragazzi domani. Dobbiamo puntare su queste che sono alcune delle nostre virtù".