Commenta per primo

Alla vigilia della partita con la Juve, bellicosa dichiarazione del tecnico del Pescara Giovanni Stroppa: "Se avessimo 14 punti invece che 11 o 12 sarebbe davvero tutta un'altra storia. A me interessano solo i punti, poi vediamo alla fine se sarò o no ancora su questa panchina. C'era una certa pressione, i giocatori si giocavano tanto e il primo loro pensiero è stato andare sotto la curva a condividere la gioia del momento".