Commenta per primo
Intervenuto ai microfoni di Sky Sport l'allenatore del Torino, Giampiero Ventura, ha commentato così la sconfitta casalinga contro il Verona: "Loro hanno fatto un tiro nella ripresa nel nostro momento migliore e abbiamo sbagliato il secondo rigore in campionato. In tre partite abbiamo raccolto meno rispetto a quanto meritavamo. Sono momenti così, bisogna saperli affrontare sapendo che c'è la disponibilità dei calciatori e voglia di fare".

Ventura torna anche all'addio di Cerci e Immobile che non può essere un alibi: "Bisogna ripartire sempre da zero, non ci sono più Cerci e Immobile. Speriamo che anche quest'anno nel Torino ci sia qualcuno che riesca a stupire. Abbiamo cambiato e le caratteristiche degli attaccanti in rosa. Cerci è andato via nelle ultime ore e se fosse rimasto lo avremmo sfruttato. C'erano delle soluzioni ma non potevamo far altro che aspettare l'addio di Cerci che è maturato solo alla fine".