Commenta per primo
Questo weekend nella capitale si terranno le fasi finali del circuito competitivo nazionale di League of Legends e Rainbow Six Siege organizzato da PG Esports in collaborazione con Ubisoft e Riot Games. L’evento in questione si svolgerà all’interno del Teatro Olimpico di Roma a partire dalle 15 di sabato 27 Luglio per le finali di Rainbow Six Siege e finirà nella giornata domenica 28 con la finalissima di League of Legends.

A questo giro ad entrambe le competizioni hanno partecipato alcune tra le migliori squadre esportive italiane, riuscendo a portare in campo per tutta la durata della competizione delle partite di alto livello, migliorando in questo modo anche quest’anno l’intrattenimento offerto agli spettatori, tifosi ed appassionati di questi due grossi titoli competitivi.

Le finali saranno disputate tra il team degli Outplayed primi classificati durante lo split regolare, e quello dei Campus Party Sparks, campioni in carica per quanto riguarda League of Legends. Invece per lo sparatutto di Ubisoft, si andranno a contendere il titolo l’imbattuto team dei Mkers contro i Notorious Legion Esport che riescono a sottrarre per un soffio lo spot ai Samsung Morning Stars.

Per partecipare all’evento bisognerà premunirsi di biglietto e, nel caso di Rainbow Six Siege, avere almeno 16 anni compiuti. Durante le due giornate verranno distribuiti gadget relativi ai due titoli esportivi e delle skin di League of Legends offerte da Riot Games che saranno Camille della Congrega e Thresh Mezzogiorno di Fuoco.

Questa stagione competitiva è stata molto importante per il panorama esportivo italiano, in quanto sono entrate in campo grosse realtà come Vigorsol e Adidas che sono diventate partner ufficiali di PG Esports e di alcune squadre competitive presenti nel suolo nazionale. Queste nuove collaborazioni fanno ben sperare per il futuro dell’esport in italia, in quanto ad una recente conferenza stampa, proprio Adidas ha affermato di avere dei piani per il futuro competitivo italiano.

Per altri approfondimenti su League of Legends e il mondo degli eSports, vi rimandiamo su Manaskill.com.