Commenta per primo
"Abbiamo fatto tutto il possibile per convincerlo a restare". Javier Zanetti torna sull'addio di Mourinho. Il capitano dell'Inter ha dichiarato nel corso di una video-chat con il Corriere della Sera: "Bisogna rispettare le scelte personali, lui aveva già deciso di lasciarci. Noi volevamo che continuasse perché pensiamo che questa squadra possa vincere ancora e volevamo farlo con lui. In questi due anni abbiamo fatto un ottimo lavoro insieme, volevamo che rimanesse per continuare questo cammino di grandi successi. Lui ha preferito vivere un'altra sfida nel calcio spagnolo e noi gli auguriamo ogni bene, dopo la finale di Champions gli ho detto che è un grande e l'ho ringraziato per quello che ha fatto per noi in questi due anni".