Commenta per primo

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore del CagliariZdenek Zeman ha così commentato la vittoria per 4-0 sul campo dell’Empoli: "Per me non è cambiato nulla, nel bene o nel male si parla di Zeman. La linea difensiva resta sempre alta"

Impossibile non parlare dei singoli, dell'esordio di Donsah e dell'esplosione di Avelar: "Donsah è giovane, ha delle qualità importanti e speriamo che crescerà ancora. Avelar ha il piede per fare bene sui calci da fermo ma anche sulle giocate. Non me l’aspettavo ma sta rendendo bene. Ibarbo? di testa sua fa troppe cose, certe volte non si capisce nemmeno lui. Ha tante qualità, ci aiuterà molto. Ora ho l’imbarazzo della scelta".

Da ex allenatore della Roma impossibile non parlare del ko con il Bayern: "Do una lettura facile. Il Bayern Monaco è forte, martedì si è mostrato troppo forte. Ma tante squadre riescono a segnare diversi gol, è diverso rispetto alle scorse edizioni. Il risultato non parla a favore di Garcia ma è giusto cercare a giocare contro ogni squadra. In campionato stanno dominando”.

 

Get Adobe Flash player