Commenta per primo
Nella consueta conferenza stampa con i giornalisti, Walter Zenga ha parlato della gara di domani sera contro il Chievo:

GARA COMPLICATA - "Mi aspetto una prestazione di carattere affinché i miei ragazzi possano cambiare il positivo il corso di questo campionato. In Italia non ci sono mai gare semplici e per questo motivo guardo sempre a quella che è la nostra prestazione. Reputo che Maran sia un allenatore di spessore, sono una squadra abituata a lottare per non retrocedere e sanno come tenere alto il livello d'attenzione". 

GARA CONTRO L'EMPOLI - "Nel corso della partita contro l'Empoli abbiamo fatto cose interessanti, soprattutto nell'ultima mezzora. ptevamo chiuderla prima e loro probabilmente sarebbero potuti rimanere in dieci uomini". 

SU DE SILVESTRI - "Lorenzo sta recuperando bene, lui ha avuto un'operazione complicata, ma ormai siamo sulla strada del pieno recupero. Dobbiamo valutare il giusto momento per reinserirlo in campo, questa p la cosa più dificile". 

IL GRANDE ACQUISTO - "È un acquisto che ho caldeggiato molto perché avevo già visto il ragazzo e mi piaceva. Avevemo qualche dubbio legato al suo ambientamento, ma devo dire che con Barreto sta facendo grandi cose. Ogni allenatore ha in campo i propri coach e Fernando si sta dimostrando utile alla causa. Tra le altre cose va anche detto che è molto giovane".