Commenta per primo
Ludovic Magnin, allenatore del Zurigo, ha parlato quest'oggi nella conferenza stampa che precede il match valido per i sedicesimi di Europa League contro il Napoli.
Inizialmente ha sottolineato le qualita del Napoli rimarcando anche l'ottimo seppur sfortunato cammino della squadra partenopea in Champions League.

Sulla partita invece, interviene dicendo: "Loro sono i grandi favoriti, noi gli outsider; un ruolo che ci piace, renderemo la vita al Napoli il più difficile possibile, facendo meglio di ciò che tutti si aspettano. Se c'è un giocatore che leverei al Napoli è Koulibaly, personaggio centrale di questa squadra e dovendoci difendere bene, toglierei a loro più un difensore che un attaccante. A livello europeo è la loro prima partita senza Hamsik, il loro idolo nonchè anima della squadra, ma con la rosa a loro disposizione non avranno problemi a giocare senza di lui. Una rosa con un valore di 600 milioni, a differenza della nostra che arriva sui 18". 

Infine su Ancelotti risponde dicendo: " Un allenatore nuovo come me guarda sempre ai grandi allenatori. Lo conosco perchè ha allenato il mio amico Khedira al Real e ho già visto i suoi allenamenti. Per me sarà speciale domani, poter essere vicino a lui, uno dei più grandi della storia e poter affrontare una sua squadra.