73

Un derby firmato Fredy Guarin. Lo ha deciso lui, il colombiano sempre con le valigie in mano e poi destinato continuamente a rimanere all'Inter. Questa volta, con la fiducia totale di Roberto Mancini che non ha voluto venderlo neanche di fronte ai tentativi dall'estero ma anche della Roma, negli ultimi giorni di mercato. E adesso, la prospettiva di un rinnovo - visto il contratto in scadenza nel 2017 - per Guarin. Per Fredy è un magic moment, ne ha parlato a Calciomercato.com in esclusiva il suo agente Marcelo Ferreyra. 
 

Ferreyra, qual è il segreto dell'ennesima rinascita di Guarin? 
"Sono due: lavoro e voglia di lottare, sempre. Fredy dà sempre il massimo, lo ha dimostrato in questi anni e anche nel derby: è stata una gioia enorme, sono felicissimo". 

Sembra che il feeling con Mancini sia forte come con nessun altro allenatore in questi tanti anni di Inter… 
"C'è un rapporto fantastico tra Guarin e Mancini. Il ragazzo ha fiducia totale nell'allenatore, sperava di lavorare con un manager così importante come il Mancio e sta approfittando di questa opportunità. Sicuramente, è un fattore decisivo". 

Retroscena: è vero che proprio Mancini ha scelto di trattenerlo, in quegli ultimi trafficati giorni di mercato? 
"Beh, così pare (sorride, ndr)…". 

Al Ittihad, Fenerbahce, gli occhi della Roma. Com'è stato il mercato attorno a Guarin? 
"A dir la verità, di mercato preferisco e preferiamo non parlare dopo quanto accaduto con la Juventus in quel mese di gennaio. La scelta dell'Inter è stata di credere in Guarin e ne siamo contenti; ripeto, dopo l'episodio con la Juve non parlo più di mercato". 

Ci svela un altro segreto della carica speciale di Fredy? Quest'anno sembra un altro, ha già deciso il derby… 
"Il suo rapporto con Dejan Stankovic. Devo dire che è una persona fantastica: per Fredy è un amico, una guida, un uomo di buon cuore. Si trovano benissimo e il suo ritorno all'Inter lo sta aiutando molto. Non è una cosa da poco". 

E adesso, rinnovo del contratto in arrivo? Quella scadenza nel 2017 sembra troppo breve per un giocatore così importante... 
"La decisione sul rinnovo sarà dell'Inter, noi aspettiamo e siamo tranquilli: Fredy lavora 24 ore al giorno per la maglia nerazzurra, il derby deciso da un suo gol ci ha dato felicità. E questo viene prima di tutto". 

Fabrizio Romano