Si comincia a delineare un'idea di quella che potrà essere la linea offensiva della Fiorentina da gennaio in poi almeno per i giocatori a disposizione fin da ora. Lo stesso Pantaleo Corvino ha definito in un'intervista radiofonica ieri che il centravanti Babacar al momento è incedibile, visto che la società continua ad avere fiducia in lui e lo stesso Paulo Sousa ha dichiarato ieri che il giocatore si sta allenando bene ed avrà sempre più occasioni. Discorso diverso invece per il compagno di reparto Zarate, attualmente sempre meno impiegato e il quale sembra molto vicino ad una cessione a gennaio.