Commenta per primo

La Slovenia, mai come in questo periodo, sta producendo talenti su talenti. Tutti giocatori giovani, di classe, con un sicuro futuro nel mondo del calcio. Calciomercato.com ha contattato in esclusiva Raffaele Stancati, agente che, assieme a Fabrizio Ferrari, cura gli interessi del giovane Anze Jelar.

Classe 1991, attaccante del Triglav 2000, Jelar ha chiuso la passata stagione con 33 presenze e 6 reti nella Prva Liga, la massima divisione slovena. Conta 4 presenze nella Nazionale Under 21 Slovenia.

Signor Stancati, ci descriva un po' il ragazzo
E' un attaccante che fa molto movimento, sia sulle corsie esterne che nel centro del campo, gioca molto per la squadra. E' dotato di buon fisico ed ha un buon tiro. Ed è intelligente tatticamente, cosa non da poco.
 
Per essere un classe 1991 ha già mostrato di essere bravo
Effettivamente ha una buona maturità calcistica, forse superiore alla media dei ragazzi della sua età. La scorsa stagione ha avuto la chance di giocare con continuità nella massima divisione slovena, dunque ritengo che sia pronto per la Serie A italiana, anche se non per un grande club.

Le sue doti migliori?
E' un attaccante molto intelligente tatticamente, di molto movimento, abile sia sulle corsie esterne che nella zona centrale dell'attacco.

Quando l'ha scoperto?
Ho avuto modo di vederlo sul finire della scorsa stagione e mi ha subito destato grande interesse.

Il mercato dell' Europa dell' Est è decisamente florido in questo periodo...
Il mercato dell' Europa dell' Est è sempre stato florido. Basta pensare a tutti i calciatori che militano nel nostro campionato, ed anche negli altri grandi campionati europei. Inoltre la Slovenia è un paese calcisticamente in ascesa, come dimostrano i numerosi calciatori sloveni che arrivano in italia ogni anno.

Come mai?
Il calcio dell' Est Europa è sicuramente molto valido, ma anche meno mediatico del nostro e credo che questo possa essere uno dei segreti.