Tutto pronto per la sfida delle ore 15 all'Allianz Stadium tra Juventus e Sassuolo. La descrive così il sito ufficiale bianconero: "La Juventus è la squadra contro la quale il Sassuolo ha perso più incontri (otto su 10) e subito più reti (25, a pari merito con la Lazio) nella sua storia in Serie A; ha vinto tutti gli ultimi cinque confronti di Serie A con il Sassuolo, segnando 16 reti e subendone solo due. In tutte le ultime cinque partite di Serie A contro il Sassuolo, i bianconeri hanno segnato nel primo tempo".

STATO DI FORMA - In caso di vittoria la Juventus si trovebbe per due anni consecutivi a punteggio pieno dopo le prime quattro partite giocate nella massima Serie: sarebbe la prima volta nella sua storia. La Juventus è la squadra che da più tempo non subisce sconfitta in Serie A, tra le 20 presenti in questo campionato: sette partite. Tra le squadre che hanno disputato almeno tre partite in casa nei cinque maggiori campionati europei nell’anno solare 2018 la Juventus è quella che ha subito meno reti tra le mura amiche (quattro). Nella scorsa stagione, la Juventus ha mantenuto la porta inviolata in 12 gare interne: record nella Serie A 2017/18. Dall’apertura dell’Allianz Stadium (8 settembre 2011), la Juventus è la squadra che, nei cinque maggiori campionati europei, ha vinto più gare casalinghe (113), dopo il Barcellona (115). Il Sassuolo ha eguagliato la sua miglior partenza in un campionato di Serie A: sette punti nel 2015/16; in quell’occasione pareggiò nella quarta giornata (contro la Roma), inoltre ha perso solamente una delle ultime sette trasferte in Serie A: tre successi e tre pareggi per i neroverdi nel parziale.
I NOSTRI AVVERSARI: FOCUS SU... - Già a quota due reti Kevin-Prince Boateng in questa Serie A: in precedenza non aveva mai trovato il gol prima della settima partita giocata dalla sua squadra. L'ultimo gol di Manuel Locatelli in Serie A è arrivato nell'ottobre 2016 contro la Juventus, con la maglia del Milan. Alessandro Matri ha disputato 74 partite in Serie A con la maglia della Juventus, collezionando 27 reti.

IN PANCHINA - Massimiliano Allegri ha vinto sei dei nove precedenti con il Sassuolo in Serie A: un pareggio e due sconfitte, inclusa quella che gli costò l'esonero dal Milan nel gennaio 2014. Roberto De Zerbi ha perso tutti i suoi tre confronti con la Juventus in Serie A.