1
Oggi alle ore 18 scatta l'undicesima giornata del campionato di Serie A con la sfida molto interessante fra il Sassuolo di Di Francesco e l'Atalanta di Colantuono. Il portiere Consigli giocherà contro il suo recente passato.

La partita del sabato sera alle ore 20:45 metterà a dura prova il Milan di Inzaghi sul campo della Sampdoria di Mihajlovic che si trova al terzo posto in classifica con La Lazio di Pioli.

Domenica all'ora di pranzo, 12:30, sfida tutta rossoblù fra il Cagliari del maestro Zeman e il Genoa di Gasperini che ha conquistato 18 punti come il Napoli.

Quattro sfide alle ore 15:

Il Palermo di Iachini ospiterà l'Udinese di Stramaccioni, un po' in flessione dopo un inizio sfavillante. Il Chievo Verona affronterà il Cesena in una vera e propria sfida salvezza. Maran, subentrato due settimane fa a Corini, non può più sbagliare e vuole ottenere la prima vittoria del suo corso e togliere i clivensi dall'ultimo posto in classifica.

L'Empoli di Sarri ospiterà la Lazio di Pioli che è sorprendentemente al terzo posto e che sta esprimendo un buon calcio. Non sarà un match facile contro i toscani alla caccia di punti salvezza.

Sempre alle ore 15 la Juventus di Allegri ospiterà il Parma di Donadoni, giustiziere dell'Inter una settimana fa.

Alle ore 18 si giocherà il big match della giornata: ovvero la sfida fra la Fiorentina di Montella e il Napoli di Benitez. Sarà una sfida bella ma complicata per entrambe le squadre che non possono più sbagliare se non vogliono perdere contatto con il terzo posto, per quanto riguarda i viola, e con la coppia formata da Juve e Roma per quanto concerne il Napoli.


In serata ci saranno ben due posticipi alle ore 20:45.

La Roma di Garcia, dopo la sconfitta in Champions rimediata contro il Bayern, ospiterà il Torino di Ventura andato ko in Europa League. I giallorossi giocheranno sapendo già il risultato della Juventus impegnata nel pomeriggio.

Al Meazza l'Inter di Mazzarri, uscita indenne dalla sfida contro il Saint-Etienne e con diverse assenze, ospita il Verona di Mandorlini e di Toni che ha già fatto male diverse volte in carriera ai nerazzurri.

FANTACONSIGLI DELL'UNDICESIMA GIORNATA:

SASSUOLO-ATALANTA, SABATO ORE 18: squalificati Cigarini, Carmona e Acerbi.

Chi schierare del Sassuolo: Nicola Sansone è ancora a secco quest'anno e l'anno passato segnò una doppietta alla Dea.

Chi non schierare dei neroverdi: il grande ex Consigli potrebbe farsi prendere dall'emozione, meglio non schierarlo.

Chi schierare dell'Atalanta: continuate ad insistere su Denis, prima o poi troverà la sua continuità in termini di gol.

Chi non schierare dei nerazzurri: Biava e Benalouane sono un po' troppo lenti e macchinosi, meglio farli riposare.


SAMPDORIA-MILAN, SABATO ORE 20:45: Palombo squalificato

Chi schierare della Sampdoria: Okaka non segna da sei giornate ed ha siglato solo un gol fino a questo momento, contro il Milan l'ex Roma offre sempre ottime prestazioni.

Chi non schierare dei blucerchiati: Rizzo sostituirà Palombo ed è forse l'anello debole della squadra di Mihajlovic.

Chi schierare del Milan: Bonaventura ha segnato due reti in carriera alla Samp, Pazzini il grande ex una.

Chi non schierare dei rossoneri: Torres sembra ormai il fantasma di se stesso, non schieratelo nella vostra fantaformazione.


CAGLIARI-GENOA, DOMENICA ORE 12:30: Crisetig e Ibarbo squalificati

Chi schierare del Cagliari: Sau ha castigato per ben quattro volte il Genoa in carriera.

Chi non schierare dei sardi: Farias sostituirà Ibarbo ma nonostante la cura Zeman non sembra proprio l'attaccante giusto per il vostro fantacalcio visto che non ha mai segnato fino a questo momento.

Chi schierare del Genoa: Matri ha segnato cinque reti tutte in trasferta ed è lui il miglior goleador a domicilio della Serie A.

Chi non schierare dei rossoblù: Edenlison non ha offerto brutte prestazioni ma non dà niente di più di una sufficienza alla vostra fantaformazione.


CHIEVO-CESENA, DOMENICA ORE 15: squalificato Leali

Chi schierare del Chievo: Maxi Lopez ha segnato ben tre reti al Cesena nella sua carriera.

Chi non schierare dei clivensi: Birsa sta deludendo le aspettative e non merita la vostra fiducia al fantacalcio.

Chi schierare del Cesena: Giorgi ha segnato cinque reti totali in Serie A e due le ha messe a segno contro il Chievo. Schierate su tutti Cascione e Defrel che sono in forma strepitosa.

Chi non schierare dei bianconeri: Lucchini e Capelli sono troppo lenti e compassati in difesa, vanno in costante difficoltà contro gli attacccanti avversari.
EMPOLI-LAZIO, DOMENICA ORE 15: Tonelli squalificato

Chi schierare dell'Empoli: Maccarone ha segnato ben quattro gol alla Lazio nella sua carriera

Chi non schierare dei toscani: il giovane Bianchetti potrebbe essere un po' arrugginito e rischiare di soccombere di fronte agli attaccanti biancocelesti.

Chi schierare della Lazio: Candreva è sempre l'uomo in più nella Lazio di Pioli. Non ha segnato tanto ma in termini di assist è sempre prezioso.

Chi non schierare dei biancocelesti: Cavanda e Ciani hanno una media voto non ottimale. Le prestazioni sono spesso insufficienti e sono un pericolo per il vostro fantacalcio.


JUVENTUS-PARMA, DOMENICA ORE 15: Vidal e Cordaz squalificati

Chi schierare della Juventus: Pirlo ha il piede caldo ed ha segnato ben otto reti in carriera ai ducali

Chi non schierare dei bianconeri: nessuno degi calciatori bianconeri merita di rimanere fuori dalla vostra fantaformazione, forse il solo Romulo visto che è fermo da un po' di tempo.

Chi schierare del Parma: l'ex De Ceglie potrebbe sfoderare un'altra prestazione come quella di sabato scorso dove ha punito per ben due volte l'Inter. Cassano però è sempre il giocatore più pericoloso e da schiare sempre visto che ha già fatto male alla Juventus in carriera.

Chi non schierare dei ducali: Rispoli, Felipe, Ghezzal, sono tanti i punti interrogativi del Parma, non rischiate e non schierateli.


PALERMO-UDINESE, DOMENICA ORE 15: Morganella squalificato

Chi schierare del Palermo: Dybala è l'uomo del momento in casa rosanero dopo il bel gol realizzato al Milan, è al terzo gol stagionale e merita la vostra fiducia.

Chi non schierare dei rosanero: Vazquez ha segnato per ben tre gare di fila ma ora è a secco da ben sei giornate e appare un po' stanco.

Chi schierare dell'Udinese: Di Natale è da schiarere sempre, sei gol e tre assist fino a questo momento. Con lui anche Widmer sta disputando una stagione da applausi.

Chi non schierare dei bianconeri: Guilherme è arrivato in Italia con tante aspettative ma fino a questo momento ha messo insieme 10 presenze, due cartellini gialli, tante insufficienze, zero gol e zero assist.


FIORENTINA-NAPOLI, DOMENICA ORE 18: nessuno squalificato

Chi schierare della Fiorentina: Mario Gomez non è ancora al 50% della forma ma l'attaccante tedesco si esalta in partite del genere. Ricordate il suo gol in Europa League alla Juventus nella scorsa stagione?

Chi non schierare dei viola: Mati Fernandez e Pizarro non sono al top della forma e fino a questo momento non hanno guadagnato molte sufficienze in pagella.

Chi schierare del Napoli: Callejon sta facendo benissimo, Higuain finalmente si è sbloccato, ora tocca a Dries Mertens tornare il giocatore devastante della passata stagione. Il belga ha segnato il suo primo gol in A proprio alla Viola. Maggio ha segnato inoltre tre gol in carriera alla sua ex squadra.

Chi non schierare dei partenopei: Insigne non gioca affatto male e sta giocando anche tanto, il suo problema è che vede poco la porta e a voi in attacco serve gente che la butta dentro.


INTER-VERONA, DOMENICA ORE 20:45: squalificato Tachtsidis

Chi schierare dell'Inter: Palacio è a secco da inizio stagione ma l'anno scorso segnò sia all'andata che al ritorno contro il Verona.

Chi non schierare dei nerazzurri: Vidic sta combinando un disastro dopo l'altro, ora la pazienza è finita. Lasciatelo in panchina e non inseritelo nella vostra fantaformazione.

Chi schierare del Verona: Toni ha già segnato in carriera ai nerazzurri e Mandorlini, contro il Cesena, lo ha preservato per averlo fresco in vista di questo match.

Chi non schierare dei gialloblù: se l'Inter ingranerà la marcia giusta e indovinerà la serata, Rafael rischia di non passare una bella serata e come lui anche i difensori di Mandorlini.


ROMA-TORINO, DOMENICA ORE 20:45: nessuno squalificato

Chi schierare della Roma: questa potrebbe essere la serata di capitan Totti che ha già fatto male ai granata in carriera. Cole ha dato segnali di ripresa, dategli fiducia.

Chi non schierare dei giallorossi: Torosidis e Yanga-Mbiwa sono i due giocatori più "insicuri" del pacchetto difensivo di Garcia

Chi schiarere del Torino: Quagliarella e Darmian sono i due giocatori più continui e pericolosi della squadra di Ventura.

Chi non schierare dei granata: Vives è un po' calato dalla passata stagione, non schieratelo nella vostra fantaformazione.