Calciomercato.com

Handanovic inizia una nuova vita: studierà da allenatore, nel suo futuro c'è ancora l'Inter

Handanovic inizia una nuova vita: studierà da allenatore, nel suo futuro c'è ancora l'Inter

  • Pasquale Guarro
  • 4
Dopo l’addio al calcio giocato, Samir Handanovic ha iniziato la sua seconda parte di vita come osservatore dei portieri per l’Inter, ma nel futuro dello sloveno c’è molto altro e insieme al club nerazzurro si lavora sui prossimi obiettivi da raggiungere. Scelte che forse Handanovic aveva già maturato durante i suoi ultimi anni di carriera all’Inter, tanto che poco prima di una finale di Coppa Italia a Roma, il portiere aveva dichiarato: “la fascia al braccio ti responsabilizza e con gli anni ho anche capito che si può essere importanti per un club in tanti modi, non solo giocando. È importante anche mettersi a disposizione del gruppo e aiutare i più giovani”. Il noi prima dell’io, uno dei primi diktat di ogni buon allenatore. 

FUTURO MISTER - Ed è proprio questo il ruolo che potrebbe ricoprire in futuro Handanovic, anche se nel frattempo continuerà a fare l’ osservatore per l’Inter, in modo specifico per i giovani portieri, vista la sua esperienza. A breve, però, l’ex capitano nerazzurro inizierà a viaggiare in giro per l’Europa, ospite dei migliori allenatori per studiare e apprendere ogni piccolo segreto che cercherà poi di portare sul campo quando sarà lui ad allenare. Si, perché nei discorsi avviati con l’Inter c’è proprio questa idea: un anno di percorso formativo per poi rientrare alla base e allenare una squadra del settore giovanile dell’Inter, magari Under 15 o Under 16. Mister Handanovic coltiva il sogno, l’Inter lo appoggia.

Altre notizie