Fermi tutti: Cristiano Ronaldo è stato il protagonista assoluto di questo avvio di stagione della Juve. Non c'è via d'uscita, per quanto si possa essere critici o spietati, bisogna accettare questo dato di fatto. Undici gol e otto assist in venti partite, sono uno ruolino di marcia che da queste parti praticamente non si è mai visto. Nel fermarsi tutti a prendere atto dell'impatto di CR7 in una Juve mai così forte, bisognerebbe però fermarsi anche a sottolineare la flessione dell'ultimo periodo. Fin qui si è sempre gestito il portoghese all'interno delle partite, spesso partendo in sordina e facendo la differenza nei secondi tempi. La pausa dalla Nazionale gli è servita anche per poter essere sempre presente in bianconero, approfittando delle tre soste per rifiatare dal momento che nella Juve questo non è mai stato possibile. Per scelta, sua e di Allegri, più che per necessità. Ed ora proprio perché Ronaldo è stato trascinante in questo avvio di stagione, nel vederlo appannato emerge la vera notizia. Siccome dicembre è ancora lungo, siccome la stagione è lunghissima, una riflessione va fatta proprio ora. MOMENTO NO – Ronaldo è totalizzante nel suo gioco? Sì. Ma è sempre stato questo, prendere o lasciare. Tira tanto, batte tutto. Ma sa come si finalizza, anche con gli assist appunto. Il problema non è quello, anzi forse come spesso sostiene Allegri, dovrebbe ancora essere cercato meglio dal resto della squadra. Se il gol non arriva per due partite, se pasticcia parecchio e non incide, è solo questione di fisiologica stanchezza. Anche con il primo posto ancora in bilico, era inutile rischiarlo con lo Young Boys. Si è spremuto ulteriormente in una situazione che poteva solo portarlo a fare una figuraccia, anche una tripletta con gli svizzeri sarebbe stata la normalità. Eccolo allora il primo errore di Allegri in stagione, Ronaldo a Berna non doveva giocare. A quando il primo riposo? Quando sarà necessario. Ora lo sembra, ma il derby è il derby. Poi arrivano in sequenza Roma, Atalanta e Sampdoria. Farà bene alla Juve, farà bene a Ronaldo, aspettare ancora?