Commenta per primo
"Lo scorso anno appena andato in svantaggio nella finale di Loser ho perso la concentrazione. Analizzandola a mente fredda mi sono detto che in questa edizione anche in svantaggio di cinque gol non avrei mollato. Ed è così che ho vinto la finale". Esprime così la sua gioia Francesco "Obrun2002" Tagliafierro dopo aver alzato al cielo il trofeo della eSerie A TIM.

Il player del Torino Esports, come spesso gli è capitato nel corso della competizione, è riuscito a ribaltare la situazione di svantaggio ed ha avuto la meglio sul Venezia Esports di Karim "Karimisbak" Rmaiti. "Era lui l'uomo da battere, considerando che è primo nel ranking europeo - racconta a Calciomercato.com Tagliafierro -. Mi aspettavo un altro tipo di gioco, poiché ai Playoff sono stato io ad avere la meglio. Invece non ha cambiato tattica: ho perso l'andata sprecando diverse occasioni, nel ritorno è andato in gol approfittando dei pochi spazi che ho concesso. E' riuscito a mettermi in grande difficoltà, portando il match ai calci di rigore: lì c'è voluta tanta freddezza e la spinta del pubblico mi ha aiutato a dare il massimo".

Nell'analizzare la sua vittoria, il ventenne parla anche della sua esperienza nella passata edizione conclusa al terzo posto. Preziosa quest'anno la presenza al suo fianco come coach di un player esperto come Daniele "Dagnolf96" Tealdi: "L'anno scorso non ero pronto mentalmente. Quest'anno sono riuscito ad arrivare alla vittoria nella mia maniera, non mollando mai".
I pensieri di Obrun2022 dopo il trionfo vanno anche ai tifosi del Torino Esports, che è l'unica società dell'attuale Serie A (il Benevento, campione della prima edizione, si trova in B) a poter vantare il prestigio di aver conquistato il titolo anche nel mondo virtuale: "Sono felicissimo di aver portato il trofeo al club e ai tifosi, che negli scorsi giorni mi hanno fatto sentire tutto il loro calore".

Passati i festeggiamenti, per Obrun2002 c'è da rispettare una promessa fatta in un'intervista esclusiva a Calciomercato.com dopo i Playoff: "Capelli biondi? Magari li faccio granata, dipende dal parrucchiere (ride, ndr).