239
Dopo l'incredibile ko interno con l'Empoli, in casa Juventus si prova a stringere i tempi per regalare a Max Allegri almeno un altro rinforzo, oltre a Moise Kean, che nel pomeriggio di domenica ha effettuato le visite mediche a Torino. Per quanto riguarda il centrocampo, prende sempre più quota l'ipotesi di un ritorno in bianconero da parte di Miralem Pjanic. 

L'INGAGGIO - Il bosniaco, ormai da tempo fuori dal progetto del Barcellona, è in attesa di news da Torino, dopo il like galeotto a un post social di Bonucci, e per tornare alla Juve sembra disposto anche a ridursi l'attuale ingaggio (al Barça è sotto contratto fino al 2024 per 8 milioni a stagione), scendendo anche a 5 milioni netti all'anno (da notare che il classe 1990 non rientra fra quei giocatori che possono usufruire degli sgravi del decreto crescita).

GLI ALTRI - Quando mancano 48 ore al termine del mercato, Pjanic è in pole position, davanti a Witsel (ma ci sono le parole del vice allenatore del Dortmund, Rene Maric: "Alla Juve? Una sciocchezza"), con Tolisso e Aour come alternative più defilate (e difficili da raggiungere in così poco tempo).