222
Paul Pogba lascia il Manchester United, ora è ufficiale. Lo ha comunicato il club inglese in una nota apparsa sul sito: "​Paul Pogba lascerà il Manchester United a fine giugno, alla scadenza del suo contratto".

IL SALUTO - I Red Devils raccontano così la sua storia: "Il francese è stato a lungo allo United, essendo entrato a far parte dell'Academy del club da Le Havre all'età di soli 16 anni. Pogba ha rapidamente scalato le gerarchie, prima impressionando nell'Under 18 e poi salendo rapidamente verso le Riserve. [...] Il debutto in prima squadra sotto Sir Alex Ferguson, nella vittoria per 3-0 in Coppa di Lega in casa del Leeds United. [...] Ma nell'estate del 2012, a causa della grande concorrenza ad all'Old Trafford, Pogba si è unito alla Juventus. [...] Tuttavia, nel 2016, ha preso la decisione di tornare all'Old Trafford, nel tentativo di continuare la carriera che aveva iniziato nello United del 2011/12. È stato immediatamente al centro del centrocampo di Jose Mourinho e la sua prima stagione è stata un grande successo. [...] È stata una conclusione di basso profilo per una carriera nello United che aveva portato così tanti momenti alti individuali, così tanti bei gol, assist e pezzi di abilità. Ma per un ragazzo che è entrato in Academy a 16 anni fare oltre 200 presenze con lo United e alzare la Youth League, insieme a due grandi trofei – per non parlare della Coppa del Mondo a livello internazionale – è qualcosa che dovrebbe essere applaudito e celebrato. Tutti nel club vorrebbero congratularsi con Paul per la sua carriera di successo e ringraziarlo per il suo contributo al Manchester United. Gli auguriamo tutto il meglio per i prossimi passi del suo straordinario viaggio".
LA JUVE - E ora ci siamo per il sì alla Juve. Come vi abbiamo raccontato ieri sera (QUI) il Psg si è sfilato e i contatti con Rafaela Pimenta intanto proseguono, si intensificano, ci sono dettagli da limare sul contratto. L'ingaggio racconta di 8 milioni netti più bonus, per almeno tre anni. Questo il tema di discussione: Pogba vorrebbe un anno in più, la Juve si ferma lì. Confronto in corso, ma nulla che possa mettere in discussione un accordo ormai vicinissimo alla fumata bianca.