196
Centrocampo, quanta qualità 
 
Nel giorno di Rabiot, prende sempre più forma il centrocampo bianconero della prossima stagione.
La svolta del passaggio da Allegri a Sarri è evidenziata dal cambiamento tecnico, tattico e di mentalità che si sta concretizzando nella zona nevralgica del campo.
Pjanic Ramsey Rabiot Bentancur e all’occorrenza anche Bernardeschi da interno.
Sta nascendo un centrocampo di qualità elevatissima che se ben equilibrato e supportato dal Can (o Matuidi) di turno potrebbe davvero regalare tanta soddisfazione ai tifosi bianconeri, soprattutto da un punto di vista estetico e di spettacolo.
Addirittura l’UEFA dal suo account Twitter si è voluta divertire pubblicando la foto dei centrocampisti bianconeri e chiedendo: “Which 3 would you pick to start?”; quali 3 sceglieresti per iniziare?
C’è davvero l’imbarazzo della scelta e la seria prospettiva che le sorprese nel settore non siano ancora finite.
Di certo l’arrivo di Rabiot consente alla dirigenza juventina di muoversi adesso a fari spenti (da qui alla fine della sessione estiva di calciomercato) alla ricerca della possibile ciliegina da piazzare su una torta comunque già di grande qualità e dal sapore genuino garantito.Tutto da assortire.
 
Tutti vogliono tornare (o andare) alla Juve
 
In questo contesto bisogna segnalare le voci che vogliono anche Claudio Marchisio pronto a rientrare alla Juventus dopo aver rescisso con lo Zenit (un’esperiena davvero poco fortunata, diciamolo).
Dopo l’allontanamento di Allegri, sono già in molti che si sono riproposti alla proprietà bianconera per un ritorno alla base. Solo un caso?
Prima Benatia, quello che più di tutti nella scorsa stagione si era scontrato con l’ex allenatore bianconero, poi Buffon e adesso (forse) anche Marchisio.
A prescindere dall'utilità tecnica o meno di questi possibili rientri, è evidente che la Juventus in questo momento rappresenta il Top a livello internazionale e chiunque l’abbandona (per un motivo o per un altro), come fatto anche da Bonucci lo scorso anno, poi si pente subito e vuole tornare.

Sarà l’effetto CR7, sarà l’entusiasmo rappresentato dalla novità di Sarri ma è evidente che mai come in questa fase tutti vogliono andare (o tornare) alla Juventus.
Lo stesso Rabiot, dopo anni di corteggiamento bianconero inutile a distanza andato a vuoto negli anni passati, adesso tra le tantissime squadre interessate al suo ingaggio ha scelto la Vecchia Signora.
Ha scelto la migliore (di oggi).
@stefanodiscreti