15
30 milioni. Sono quelli che l'Arsenal è pronto a offrire per Alvaro Morata. Ed è questo il motivo per cui l'Atletico Madrid per ora non apre allo sconto preteso dalla Juve, pronta a investire altri 15 milioni più bonus dopo i 20 spesi per il prestito biennale. La sponda che lascia intatte le speranze bianconere? Quelle dello stesso Morata, perché senza Champions potrebbe vincere la ritrosia a tornare a Londra dove non si è mai ambientato ai tempi del Chelsea piuttosto che la stima di Mikel Arteta.