Un colpo a centrocampo, a prescindere dal costoso riscatto, o meno, di Rafinha. Luciano Spalletti ha le idee chiare per la sua Inter che guiderà, qualunque sia l'esito finale di questa particolare annata, anche nella prossima stagione.

ATTESA RAFINHA - La crescita costante di Rafinha Alcantara, insieme a quella di Cancelo, costringeranno l'Inter a scelte delicate da compiere entro il 30 giugno. La società nerazzurra deve chiudere il bilancio a zero e non sarà semplice (anche in caso di Champions League) sborsare i 35 e i 38 milioni presenti nelle clausole per il riscatto di entrambi. Per questo, almeno per il figlio di Mazinho, l'Inter resta in attesa di un confronto col Barcellona che possa portare ad uno sconto o addirittura al prolungamento del prestito.

SÌ A PELLEGRINI - Spalletti ha peró le idee chiare su come impostare la prossima estate di mercato e secondo la Gazzetta dello Sport sta spingendo con insistenza affinché l'Inter si inserisca nella corsa al centrocampista della Roma, Lorenzo Pellegrini. Sul classe '96 c'é da tempo la Juventus, che vorrebbe sfruttare la clausola rescissoria da 25 milioni, ma che potrebbe salire fino a 32 milioni (LEGGI QUI I DETTAGLI) entro la fine dell'anno. L'Inter vigila ed é pronta alla sfida, ma senza Champions competere anche sul mercato coi bianconeri potrebbe essere impossibile.