320


23.57 - Simone Inzaghi sarà ancora l'allenatore della Lazio: al termine della cena tenutasi a Formello in compagnia del presidente Lotito e del direttore sportivo Tare, il tecnico piacentino ha raggiunto un'intesa sulla base di un contratto fino al 2024 a 2,2 milioni di euro a stagione.




21.45 - Terminata la cena, l'incontro decisivo per il futuro di Simone Inzaghi si trasferisce nel quartier generale della Lazio di Formello, nel quale hanno da poco fatto il loro ingresso Claudio Lotito e il tecnico
. Non è escluso che a breve possa arrivare anche il ds Tare, una circostanza che lascia immaginare una sempre più probabile intesa per prolungare il contratto in scadenza a giugno dell'allenatore piacentino.


21.10 - Dopo Simone Inzaghi, anche il presidente della Lazio ha abbandonato la propria residenza per raggiungere il tecnico piacentino a cena. Si attende ancora l'esito di questo incontro per conoscere il futuro della panchina biancoceleste, strettamente collegato a quella dell'Inter dopo la notizia ufficiale dell'addio di Antonio Conte.


20.34 - Pochi minuti fa, Simone Inzaghi ha abbandonato a bordo della sua auto Villa San Sebastiano. Visibilmente sorridente, ha risposto così alle domande poste dai cronisti presenti: "Se resto alla Lazio? Vediamo, ora andiamo a cena".

5d01b639-771f-4c3d-b51d-022bdbf18e37
19.03 - Claudio Lotito è rientrato a Villa San Sebastiano, dove è stato raggiunto da Simone Inzaghi (in orbita Inter): l'incontro per stabilire il futuro della panchina della Lazio inizia. 

17:00 -
Due ore dopo il suo arrivo, il presidente Lotito lascia gli uffici di Villa San Sebastiano. A questo punto salgono le quotazioni di Formello. Intanto compare anche uno striscione davanti a Villa San Sebastiano con un messaggio chiaro: “Inzaghi a vita”.


15.00 - Arrivato Lotito negli uffici di Villa San Sebastiano. Non è detto che poi non si sposti a Formello, ma al momento le indiscrezioni parlano di un appuntamento nel tardo pomeriggio proprio a Villa San Sebastiano.


14:00 - In attesa dell’incontro il ds Igli Tare intorno alle ore 14:00 ha lasciato il Lazio Training Center. Il dirigente biancoceleste era nel centro sportivo (dove sono i suoi uffici) per altri motivi. Al momento non sono fissati orari per il colloquio con Inzaghi e il presidente Lotito, ma arrivano conferme per un appuntamento tra il tardo pomeriggio e la sera.

12.00 - Tra un’indiscrezione e l’altra si è arrivati al fatidico giorno. È tutto pronto infatti per il tanto agognato incontro tra Simone Inzaghi, il presidente Lotito e il ds Igli Tare. In ballo c’è il futuro della Lazio. Da oggi infatti si inizierà a programmare la prossima stagione dei biancocelesti a partire ovviamente dalla guida tenica. Nelle ultime settimane si sono susseguite tantissime voci sul futuro della panchina del club capitolino.

SENSAZIONI POSITIVE - Il nome principalmente fatto per il post Inzaghi era stato quello di Gattuso, ma ieri il tecnico calabrese è stato ufficializzato dalla Fiorentina. Senza l’ex Napoli alle calcagna crescono le quotazioni di una conferma di Inzaghi. Quest’ultimo ieri sarebbe stato anche contattato telefonicamente dal presidente Lotito. Una sorta di antipasto di ciò che accadrà quest’oggi. Da valutare ancora se il colloquio avverrà a Formello o a Villa San Sebastiano, sede degli uffici di Lotito, e soprattutto in che momento della giornata (sembrerebbe poter esserci nel tardo pomeriggio). Al momento si va verso una riconciliazione tra le parti, ma per ulteriori certezze occorrerà attendere il termine dell’incontro.

Seguono aggiornamenti…