1318
Al Via del Mare, nella prima giornata della Serie A 2022-23, l'Inter si impone per 2-1 sul Lecce. Vantaggio nerazzurro con Lukaku, pareggio giallorosso con Ceesay e rete decisiva di Dumfries al 95'.   

Pronti via e l'Inter passa in vantaggio, con Lukaku che sfrutta una sponda di Darmian dopo un traversone di Dimarco. Da quel momento inizia un primo tempo molto nervoso, con ripetuti falli da una parte e dall'altra (di Baschirotto su Lautaro l'intervento peggiore) e con nessuna vera occasione da una gol, da una parte e dall'altra.  
Il secondo tempo parte esattamente come il primo, ma a parti invertite, con Ceesay che con un bel sinistro in diagonale supera Handanovic sul secondo palo e regala il pareggio ai padroni di casa. Dopo il pari il Lecce prende il controllo della partita e Bistrovic su punizione impegna Handanovic alla parata. Sul fronte opposto, è Falcone a parare una conclusione di Dimarco. Al 69' palo dell'Inter, grazie a un colpo di testa di Dumfries deviato dalla difesa giallorossa. L'Inter preme e subito dopo un altro colpo di testa, di Lautaro, termina di poco a lato. Anche per il Lecce arriva una chance, con un bel destro di Banda deviato in angolo da Handanovic. In seguito, Falcone si supera sul colpo di testa di De Vrij, poi Prontera fischia annullando la rete di Lukaku per fallo sul portiere. E poco dopo ancora Falcone dice no a Lautaro. L'assedio dell'Inter continua, con Lukaku vicinissimo al gol, ma ancora una volta Falcone salva la sua porta. In seguito, i nerazzurri protestano per un presunto rigore su Dzeko. L'assedio interista ha successo al 95', quando su azione da calcio d'angolo è Dumfries, colpendo il pallone con la pancia in mischia, a battere Falcone, regalando i tre punti a Inzaghi.

Dopo la partita resta su calciomercato.com per leggere l'approfondimento di Alberto Polverosi.



Tutto lo sport di DAZN a 24,99€ anziché 29,99€ al mese per 6 mesi. Attiva DAZN Standard in offerta entro il 2 ottobre..