18
Dopo l'anticipo di venerdì e le gare di ieri, è terminata oggi con quattro partite la nona giornata di Ligue 1: ha aperto alle 15 il Bordeaux di Cornelius e Karamoh, che centra il quinto risultato utile di fila nell'impegno in casa contro il Nantes penultimo, a secco di vittorie da quattro turni, grazie al tris firmato proprio dall'ex Inter con una perla e dalla doppietta di Kamano (sette in campionato). Alle 17 due gare: il Monaco, incredibilmente penultimo, trova il terzo ko di fila, in casa contro il pericolante Rennes,che era a secco di vittorie da quattro giornate: finisce 1-2, decidono Da SIlva e Ben Arfa, inutile il gol di Falcao, rosso per Raggi al 46'; il Marsiglia di Garcia, reduce dalla beffa in Europa League contro l'Apollon Limassol, rientra in zona Europa grazie alla vittoria casalinga contro un Caen in salute, grazie a Mitroglou e Thauvin.

Chiude alle 21 il big match di giornata: il PSG conquista la nona vittoria in nove partite: al Parco dei Principi il Lione cade 5-0, a segno Neymar su rigore e Mbappé, a segno 4 volte in 14'.