355
Anticipo di lusso per la 9° giornata di Serie A: a San Siro si affrontano Milan e Juventus, arbitra Nicola Rizzoli di Bologna. Di seguito tutti gli episodi da moviola.

SECONDO TEMPO

87' - Poli
(già ammonito) intercetta con un braccio il cross di Dani Alves: Rizzoli fischia fallo ma non estrae il secondo cartellino giallo e dunque il rosso.

85' - Pjanic colpisce Donnarumma in testa con un intervento spregiudicato, per Rizzoli non è fallo: il bosniaco, già ammonito, rischia il secondo cartellino giallo e dunque l'espulsione.

83' - Poli sbraccia su Hernanes e calcia il pallone a gioco fermo, l'arbitro sventola il cartellino giallo.

79' - Locatelli trattiene Cuadrado impedendo la ripartenza della Juventus, giusta ammonizione.

76' - Dani Alves stende Bonaventura sul lato corto dell'area, Rizzoli fischia fallo e ammonisce: proteste bianconere, ma il brasiliano chiude la forbice sulle gambe del centrocampista rossonero.

50' - Donnarumma porta via il pallone impedendo alla Juventus di battere una rimessa laterale, cartellino giallo.

49' - Higuain lanciato a rete viene fermato in fuorigioco, decisione corretta.
PRIMO TEMPO

44'
- Intervento scomposto di Kucka su Hernanes, giusto il cartellino giallo per il centrocampista slovacco.

36' - Gol annullato alla Juventus: sulla punizione di Pjanic Bonucci corre verso il pallone disturbando l'intervento di Donnarumma, Rizzoli dopo le proteste del Milan e un consulto coi collaboratori annulla per fuorigioco. Decisione errata, Benatia è in posizione irregolare ma non interferisce nell'azione, mentre Bonucci parte in posizione regolare. Ammonito per proteste Pjanic.

30' - Gomito alto di Bonucci che colpisce Bacca sul collo, l'arbitro fischia fallo e ammonisce il difensore: proteste bianconere.

28' - Dani Alves rimane a terra per un colpo al viso da Bonaventura, giudicato involontario da Rizzoli. Sul proseguio dell'azione fallo di Dybala su Niang, proteste da parte della Juventus.

8' - Scontro al centro dell'area del Milan tra Paletta e Bonucci, per l'arbitro è tutto regolare.

7' - De Sciglio stende Khedira a centrocampo: Rizzoli lascia correre per la regola del vantaggio, ma il terzino rossonero poteva ricevere il cartellino giallo.

5' - Colpo di testa di Alex Sandro su punizione di Pjanic e Donnarumma devia in corner, ma Rizzoli ferma correttamente per fuorigioco dell'esterno bianconero.

2' - Dybala calcia e Donnarumma respinge in malo modo, ma l'arbitro ferma il gioco per offside: scelta correta, l'attaccante argentino era oltre i difensori rossoneri al momento del cross di Alex Sandro.