91
Vincenzo Montella, tecnico del Milan, parla a Premium Sport dopo la vittoria contro il Chievo Verona: "Risultato ci dà forza e convinzione, era solo una questione di tempo, oggi grande gara e sono molto soddisfatto. Ma sono già proiettato alla prossima, un pizzico ci gustiamo però questo momento".

SU CALABRIA - "Ho visto il ragazzo, lo hanno portato subito a fare degli accertamenti".

 SU BONUCCI - "Eravamo un po' bloccati mentalmente, ci è successo di tutto. La squadra nel secondo tempo ha giocato più libera, in maniera intraprendente. Dopo questa vittoria, i ragazzi sapranno esprimersi col loro immenso talento. Senza Bonucci difesa più quadrata? La squadra ha concesso poco, anche col Genoa. Ho visto progressi, con o senza Bonucci. Si può criticare Bonucci per alcune prestazioni rispetto a quello che ci si aspettava, ma non si può discutere il valore altrimenti dovremmo fare tutti un altro lavoro".

GARA DELLA SCOSSA? - "Eravamo tutti un po' sotto pressione, ma tutti si sono comportati in maniera eccellente. La scintilla la vorrei vedere sabato prossimo (ride). Mi auguro che la Juve ci sottovaluti un po'"

In collegamento c'era proprio Allegri, il tecnico della Juve, che risponde: "Assolutamente, se giochiamo come stasera sabato usciamo con le ossa rotte da San Siro".