Calciomercato.com

  • Getty Images
    Monza, Galliani ha scelto Nesta: affare in chiusura, i dettagli del contratto

    Monza, Galliani ha scelto Nesta: affare in chiusura, i dettagli del contratto

    • GS
    Il Monza, salutato definitivamente Raffaele Palladino - accasatosi fino al 30 giugno 2026 alla Fiorentina - ha sciolto le riserve per quanto riguarda il futuro della panchina brianzola. L’amministratore delegato Adriano Galliani e il direttore sportivo Francois Modesto, dopo l’incontro avuto a Firenze con l’ex Hellas Verona Marco Baroni e incassata la risposta del tecnico toscano – desideroso di aspettare una possibilità, una proposta da parte della Lazio di Claudio Lotito – hanno deciso di accelerare la pista che porta verso Alessandro Nesta, allenatore della Reggiana, pronto a sbarcare in Serie A per la prima volta nel massimo campionato italiano.

    PRONTO AL SALTO - Dopo le esperienze in Serie B sulle panchine di Perugia, Frosinone e Reggiana, Nesta si sente pronto per il grande salto in Serie A. Per il Monza e per Galliani, come rivelato dalla nostra indiscrezione dello scorso mese, era disposto quasi a firmare in bianco: dopo i ragionamenti e i contatti serrati avuti nelle ultime settimane, Nesta metterà la firma su contratto annuale con opzione di rinnovo per un altro anno in caso di salvezza. Una conferma arrivata in questi minuti, anche dopo le dichiarazioni del presidente della Reggiana, a Il Resto del Carlino, Carmelo Salerno.

    LE PAROLE - “Nesta resta? Ha chiesto tempo, vorrebbe la Serie A. Potevamo dirlo prima, ma sul momento c’è stata un po' di delusione. Prima Goretti ora Nesta. Al direttore l’ho detto, a Firenze e in Serie A ci sei arrivato con la Reggiana, non dopo le esperienze di Perugia e Cosenza. Ci sono rimasto male, inutile negarlo. Amano alla follia la Reggiana, ma se arriva una proposta sportivamente allettante, se ne vanno. E comunque c’è anche da essere orgogliosi perché se la Serie A punta il tuo ds e il tuo allenatore allora vuol dire che le scelte le sappiamo fare. In Serie A ci sono ancora panchine vuote e lui si sente pronto, se lo chiamano va. Monza? Ci sta”. Parole che rispecchiano la sensazione di addio che filtra dagli ambienti della Reggiana (la società emiliana ha già avuto i primi contatti con Caserta e Bucchi): Nesta si prepara per Monza, la sua prima avventura da allenatore in massima serie, per una reunion a tinte rossonere con l’AD Galliani.

    Commenti

    (7)

    Scrivi il tuo commento

    Battiti Live
    Battiti Live

    Nesta giocatore incredibile ma da allenatore e’ molto indietro.. grosso azzardo di Galliani.. cre...

    • 3
    • 1

    Altre Notizie