Commenta per primo

Josè Mourinho commenta l'approdo di Ranieri sulla panchina dell'Inter. Il tecnico portoghese del Real Madrid ha dichiarato: "Io sono interista, non pseudointerista. Chiunque sia l'allenatore dell'Inter, voglio che la squadra vinca. Come interista auguro a Ranieri di essere felice come lo sono stato io". 

Real Madrid in crisi? "Per me è più facile motivare i giocatori dopo un risultato negativo, se si è ambiziosi come noi. E' la prima volta che sento parlare di fratture nello spogliatoio, il mio rapporto con i giocatori dal primo giorno è positivo. Ma in questo mondo vale tutto, soprattutto per vendere. Qualcuno parla di crisi, di situazione drammatica nella quale non possiamo nemmeno lottare per la salvezza. C'è gente che ha interesse a parlare di crisi e c'è chi racconta solo quello che succede: non c'è crisi, abbiamo solo giocato male. Tre partite negative, non tre settimane. Si tratta di una situazione negativa, non di una crisi".