36
Tom Ince, in scadenza di contratto con il Blackpool, potrebbe essere il primo colpo per l’Inter. Secondo quanto riportato da Sky Sport il giocatore è a Milano per trattare col club nerazzurro.

NIENTE MONACO - Dopo le voci che lo avevano accostato al Monaco, il club nerazzurro sembra essere in netto vantaggio per assicurarsi il figlio del suo ex giocatore Paul Ince. Nelle prossime ore si aspettano novità: il primo annuncio di Thohir per il mercato estivo dell'Inter potrebbe essere proprio quello dell'attaccante inglese.

L'INTER? UN SOGNO - A Sky Sport arrivano anche le prime dichiarazioni di Tom Ince: "Non sono ancora un giocatore dell’Inter, sono molto felice di stare qui due o tre giorni intanto. L’Inter è una squadra fantastica, l’Italia è un paese fantastico, di cui ho grandi ricordi. Ricordo San Siro con affetto, come Zanetti, Paganin, Winter. Vivevamo a Como, era fantastica. E' meraviglioso essere qui a 22 anni. Sono giovane, inglese, sono un’ala, un giocatore divertente da vedere. L’Inter sta cambiando ci sono nuovi giocatori giovani e la dirigenza nuova. E’ uno dei club più importanti al mondo. Thohir mi ha detto che ci sono dei cambiamenti, che vuole riportare l’Inter a essere un grande club, a vincere in Italia e in Champions, riportarla ai livelli dei grandi club in campo e società. E’ fantastico per me”.”.
PARLA L'EX - Il padre Paul, presente con il figlio, ha dichiarato: "E’ una storia incredibile, ho passato un periodo bellissimo qui. E’ importante per Tom essere qui oggi, vedere il campo di allenamento e conoscere il paese, lo stadio. Poi torneremo a casa e prenderemo una decisione. Per me l’Inter è amore, i tifosi trasmettono passione. Moratti è stato un presidente fantastico, come un padre per me. E’ incredibile che Tom sia qui adesso a 22 anni, ne aveva 5 allora. Moratti lo sento a ogni compleanno, spero di bere qualcosa assieme a lui. Ora sono qui per mio figlio, penso si saprà tutto in un paio di settimane”.
 
ECCO BEHRAMI - Per un Nilton che si allontana, dalla Svizzera giungono le parole di netta apertura del centrocampista del Napoli Valon Behrami (29), che potrebbe ritrovare Walter Mazzarri all'Inter: "Potrei comunque rimanere a vivere qui a Gentilino, del resto i campi di allenamento dell'Inter sono appena oltre il confine", Behrami ha così commentato al quotidiano svizzero Blick i recenti rumors. A separare Inter e Napoli dalla definizione della trattativa sono però i 4-5 milioni di euro tra l'offerta nerazzurra (5-6 milioni) e i 10 richiesti dal patron azzurro Aurelio De Laurentiis.

ADDIO NILTON - Dopo le parole raccolte in esclusiva da Calciomercato.com del ds del Cruzeiro Alexandre Mattos sull'interruzione della trattativa con l'Inter per la cessione di Nilton, arriva dal Brasile la conferma del diretto interessato: "Voglio dire ai tifosi del Cruzeiro che il nostro percorso insieme continua. Lotteremo insieme per altri titoli. Mi hanno informato che non è stato raggiunto l'accordo tra Inter e Cruzeiro. Torno in Brasile con grande voglia e volontà di continuare a difendere i colori del Cruzeiro con tuta la mia determinazione, come ho fatto fin dal primo giorno che ho indossato questa maglia. Ringrazio i tifosi per l'appoggio e l'affetto che mi hanno dimostrato. Sappiate che li ripagherò con grinta e determinazione in campo". Poi Nilton scrive anche sul suo profilo Facebook: "Scrivo per dire che giocherò ancora al Cruzeiro la prossima stagione. Mi è stato detto che Cruzeiro e Inter non hanno trovato l'accordo e io la prossima stagione continuerò a difendere questi colori con tutto il mio impegno".