Calciomercato.com

  • Real Madrid-Davies, c'è l'accordo. E il Bayern pensa a Theo Hernandez

    Real Madrid-Davies, c'è l'accordo. E il Bayern pensa a Theo Hernandez

    • FA
    Il calciomercato non dorme mai e si preannuncia un'estate movimentata. La prossima sessione promette grandi movimenti anche per quanto riguarda i terzini e gli intrecci che iniziano a svilupparsi sulle corsie difensive possono interessare anche il Milan.

    Tutto si lega al futuro di Alphonso Davies, esterno classe 2000 che ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza con il Bayern Monaco nel 2025 per cercare una nuova avventura. E gli ultimi sviluppi allontanano sempre più il mancino canadese dai bavaresi.

    ACCORDO VERBALE - Il Real Madrid ha 'prenotato' Davies. A lanciare la notizia è The Athletic, che fornisce ulteriori dettagli: i blancos hanno raggiunto un accordo verbale con l'entourage del terzino in vista di un trasferimento nel 2024 o nel 2025. Per realizzare il primo scenario, chiaramente, bisognerebbe convincere il Bayern titolare del cartellino, mentre l'anno seguente si configurerebbe un affare a parametro zero, un altro dopo quello già virtualmente chiuso per Kylian Mbappé.

    BAYERN SU THEO - La partenza di Davies aprirebbe una voragine sulla corsia mancina del Bayern, che per questo si sta già guardando intorno alla ricerca di un sostituto. E i fari sono puntati anche in Italia, più precisamente a Milano. Nei giorni scorsi Sky Deutschland e Bild hanno ribadito che Theo Hernandez è uno dei nomi sulla lista del club di Monaco, un forte gradimento che può tramutarsi un vero e proprio assalto nei prossimi mesi.

    RINNOVO: IL PUNTO - Un campanello d'allarme per il Milan, che comunque aveva già messo in preventivo un appuntamento a stagione conclusa con l'agente del francese, Manuel Garcia Quilòn, per iniziare a discutere di un allungamento del contratto che scade nell'estate del 2026 con un eventuale adeguamento del suo attuale ingaggio. Oggi Theo Hernandez guadagna 4 milioni di euro netti a stagione in rossonero, cifre lontane per esempio da altri top di categoria come lo stesso Davies che al Bayern percepisce 8 milioni di euro netti annui.

    MILAN, SU THEO HERNANDEZ IRROMPE IL BAYERN: TUTTA LA VERITA'

    Altre Notizie